Adobe ha annunciato la Creative Suite versione 5.5, come aggiornamento intermedio tra versioni maggiori (tra CS5 e CS6). Diciamo subito che questo aggiornamento non è gratis.

Aggiornamenti importanti sono stati aggiunti a molti programmi della suite (soprattutto Adobe Premiere Pro per la realizzazione di video) a parte Photoshop che comunque sarà arricchito con il Photoshop Touch SDK che consentirà agli sviluppatori di applicazioni per Apple iPad, dispositivi Android e per il prossimo playbook di RIM, di far interagire le applicazioni realizzate con Photoshop sul proprio PC Windows o Mac. Adobe sta preparando 3 app per iPad da lanciare in maggio per dimostrare alcune delle funzionalità con un prezzo molto basso (probabilmente intorno ai 5 €).

L'Adobe Photoshop Touch SDK è disponibile a questo link ma gli sviluppatori devono aderire al Photoshop 12.1 Developer's Prerelease Program o attendere il rilascio di Photoshop CS5.5 fra circa un mese per provare le loro applicazioni.

Le ultime notizie, molto importanti, riguardano il nuovo modello a sottoscrizione/abbonamento: gli utilizzatori della versione corrente dei 5 programmi della Creative Suite (Photoshop, Photoshop Extended, Illustrator, InDesign, Dreamweaver, Flash Professional, Premiere Pro, After Effects) dovranno pagare un abbonamento mensile o annuale. Quando/se l'abbonamento scade (perché non li si rinnova), il software smetterà a breve di funzionare finché non si riprende l'abbonamento e..... se non si rinnova entro 6 mesi, bisogna ricomprare l'abbonamento con il prezzo di inizio - bel trucco di Adobe Wink.

Per dare un'idea dei prezzi, gli abbonamenti variano da 780 dollari a 1548 all'anno per la suite completa mentre il solo Photoshop standard è intorno ai 420 dollari e la versione Estesa a 588 $.

Probabilmente una mossa non molto attrattiva per i molti utilizzatori che non hanno bisogno di un utilizzo o di un aggiornamento continuo del prodotto, per cui finora ogni 3-5 anni hanno pagato solo il costo di un aggiornamento. Ci aspettiamo parecchie polemiche.