1946
Giappone

Informazioni su Sony e una breve storia

Sony è un conglomerato multinazionale giapponese ed uno dei più grandi produttori di apparati elettronici al mondo, tra cui fotocamere digitali, obiettivi e flash. Il nome attuale "Sony" fu dato nel 1958, 12 anni dopo la sua fondazione come negozio di elettronica con 8 dipendenti.

Nel 1959 Sony produsse il primo televisore tutto a transistor; nel 1971 introdusse il primo formato per le videocassette (U-matic) che non divenne popolare per l'alto prezzo ma 4 anni più tardi propose il Betamax che ebbe migliore fortuna, anche se alla fine prevalse il concorrente VHS proposto da JVC.

Nel 2105 Sony acquistò il settore dei sensori di immagine da Toshiba e nel 2020 è il maggior produttore mondiale di sensori di tale tipo.

Sony è riuscita a lanciare sul mercato le prime fotocamere mirrorless a pieno formato prima dei suoi concorrenti Canon e Sony.

Sigle degli obiettivi Sony

  • E: obiettivi per fotocamere digitali con sensore di formato APS-C.
  • FE: obiettivi per fotocamere digitali pieno formato.
  • GGold, obiettivi di alta qualità.
  • GMGold Master, la migliore qualità degli obiettivi per professionisti.
  • OSSOptical SteadyShot, con stabilizzazione dell'immagine incorporata.
  • PZ: Power Zoom, con motore per modificare la focale dello zoom.
  • SAL: Sony Autofocus Lens, la linea di obiettivi con attacco A, abbandonato da Sony - l'attacco E è l'unico supportato.
  • SEL: Sony autofocus Lens for E-mount, ossia obiettivi con attacco E (quello standard).
  • SAM: Smooth Autofocus Motor, il vecchio sistema di messa a fuoco automatico (precedente a SSM).
  • SSM: SuperSonic Motor for auto-focus, più veloce del SAM.
  • STFSmooth Transition Focus, lenses with special elements to enhance smoothness of out-of-focus areas, while letting less light enter the sensor compared to standard lenses with same aperture.
Tipo di ProdottoModelli in Produzione / Totali
Macchina foto
18  /  26
Obiettivo
58  /  60
Software
1  /  1