Apple ha rilasciato la versione 3 di Aperture, il suo prodotto di gestione professionale e di sviluppo raw delle foto solo per Macintosh.

I miglioramenti o le aggiunte di funzionalità sembrano essere oltre 200 (annuncio Apple) ed i principali sono i seguenti:

  • un nuovo pennello non distruttivo con rilevamento automatico dei bordi (simile al pennello di Lightroom con l'auto maschera);
  • preset di correzioni;
  • vista a tutto schermo;
  • una nuova visualizzazione a diapositive (slideshow) con supporto del video, anche HD, che manca ancora a Lightroom v2 nella beta 1 della v3;
  • una nuova opzione di Volti e Luoghi per rispettivamente il rilevamento volti e il marcaggio geografico (geotagging).

La nuova versione costa 199 $ negli USA o 99 $ per l'aggiornamento da versioni precedenti.

L'annuncio completo in inglese dal sito Apple è disponibile a questo link.

 

Aggiungi commento
  • Nessun commento trovato