Un paio di giorni fa, Sony ha annunciato la sua seconda fotocamera reflex digitale full-frame (formato del sensore come le pellicole 35 mm): Alpha 850 chiamata anche A850. E' semplicemente una versione "ridotta" della A900: utilizza lo stesso sensore CMOS con 24.6 megapixel, display LCD da 3 pollici con 921 mila pixel, stabilizzazione nel corpo macchina e lo stesso processore di immagine (che si chiama "Dual Bionz").

Le principali semplificazioni rispetto al modello A900 top di gamma sono:

  • raffica di solo 3 scatti al secondo (sono 5 nella A900);
  • non c'è la porta infrarossi;
  • copertura dal mirino ottico del 98% dell'inquadratura (100% nella A900).

La nuova fotocamera avrà un prezzo iniziale di 2000 euro e dovrebbe essere in vendita dal prossimo mese di settembre.

 

Aggiungi commento
  • Nessun commento trovato