Notizie dal mondo della fotografia, specialmente per appassionati e professionisti.

Oggi Canon ha annunciato il nuovo modello mirrorless di fascia base: la EOS M100, che sostituisce la EOS M10.

La risoluzione è stata aumentata a 24 megapixel, i filmati HD a 60 fotogrammi al secondo, completata la connettività con il Bluetooth.

Ha sempre un corpo molto picolo e leggero (solo 302 grammi) e infatti non dispone di mirino.

E' un modello destinato a chi vuole fare un passo avanti dalla fotografia con lo smartphone.

Sarà disponibile da ottobre al prezzo iniziale di 630 € con uno zoom 15-45 mm (corrispondente a 24-72 mm nel formato 35 mm).

Il nostro catalogo è già stato aggiornato con il nuovo modello: ecco il link.

Dopo alcune anticipazioni, Nikon ha annunciato tutte le caratteristiche della nuova fotocamera reflex pieno formato di medio/alto livello: la D850.

Un ottimo sistema di Auto Focus acquisito dal modello di punta D5: 153 punti di messa a fuoco, 99 cross-type e il punto centrale che riesce a mettere a fuoco fino a -4 EV... praticamente al buio!

Doppio slot per 2 schede, schermo LCD posteriore inclinabile, video fino a 4K utilizzando l'intero sensore (senza fattore di ridimensionamento/crop), un fantastico mirino ottico (che combatte contro l'avanzata delle mirrorless...).

Prezzo iniziale intorno ai 3800 € (3300 $ negli USA).

Annuncio ufficiale di Nikon Italia disponibile a questo link.

Tutte le principali caratteristiche sono riportate nel nostro catalogo di fotocamere qui.

Oggi la Canon ha annunciato la nuova reflex digitale a pieno formato di livello intermedio: la EOS 6D Mark II.

Forse non la migliore macchina sul mercato per circa 2200 € a meno che si abbia un parco di ottiche Canon già pronto.

Principali novità:

  • Buone: 26 megapixel, 45 punti di messa a fuoco tutti di tipo cross (sensibili alle linee sia orizzontali che verticali), schermo LCD posteriore completamente articolabile - un unicum nelle macchine a pieno formato, raffica a 6.5 scatti al secondo, molto leggera per una fotocamera a pieno formato.
  • Non buone: manca supporto al video 4K, punti di messa a fuoco solo nel centro dell'immagine, solo uno slot per le schede di memoria (inadatta per fotografi professionali).

L'azienda proprietaria di Lexar, la Micro Technology, ha annunciato che sta chiudendo la sua linea di prodotti di memorizzazione su supporto removibile, ossia non producerà più schede Secure Digital, Compact Flash, drive USB e così via...

Lexar è uno dei più noti produttori di schede di memoria insieme a SanDisk e negli anni passati ha anche lanciato per prima nuovi modelli di capacità sempre maggiore. In pratica, la produzione Lexar è in vendita. L'annuncio originale in inglese è disponibile a questo link.

Sony ieri ha rilasciato aggiornamenti per 6 modelli di mirrorless con attacco E:

  • i modelli pieno formato A7RII, A7SII, A7II e la nuova ammiraglia A9. Per quest'ultima c'è solo una piccola modifica sull'indicazione di surriscaldamento, mentre gli altri modelli ricevono un'interessante lista di novità, specialmente per le A7RI/A7SII rispettivamente aggiornate alla versione 4.0 e 3.0 un cambiamento che riguarda quando la riduzione rumore per lunghe esposizioni è impostata a NO (dovrebbe migliorare la qualità) e questa modifica sembra indirizzare chi fotografa il cielo stellato che soffre del cosiddetto problema dell'effetto mangia stelle (anche senza riduzione rumore, la fotocamera applica un algoritmo di riduzione del rumore, tecnicamente "filtraggio spaziale"

Oggi Sony ha pubblicato un articolo (in inglese, lo si trova qui) nel quale riporta che l'azienda statunitense NPD Group's Retail Tracking Service (www.npd.com) ha rilevato che Sony è diventato il secondo maggior venditore di fotocamere a pieno formato con obiettivi intercambiabili nel mercato USA, sorpassando Nikon.