Recensioni e brevi panoramiche su macchine fotografiche di livello intermedio/alto, software ed altro in campo fotografico.

In questa recensione andremo a confrontare in modo dettagliato le caratteristiche di due obiettivi abbastanza simili per Sony mirrorless APS-C (quindi attacco di tipo E): il Sony 50 mm f1.8 OSS e il Sigma 60 mm f2.8 DN (serie Art).

Sono obiettivi a fuoco fisso (cosiddetti "primi", non zoom) utilizzabili da macchine tipo A5100, A6000, A6300, serie NEX che, avendo un sensore con fattore 1.5 rispetto alle "full frame" (formato 35 mm, la dimensione delle vecchie pellicole), fanno sì che la lunghezza focale equivalente sia di 75 mm per il Sony e di 90 mm per il Sigma. Sono due teleobiettivi medi adatti per ritratto data la grande apertura massima di diaframma (f1.8 e f2.8) che consente begli sfondi sfuocati.

Il Sigma è disponibile anche per macchine formato 4/3 (es. le piccole mirrorless Olympus, Panasonic ad obiettivi intercambiabili).

Analizziamo quindi i diversi aspetti su fotocamera Sony (A6300 in particolare).

Ieri Canon ha annunciato la nuova reflex di punta: la full-frame EOS-1D X Mark II, meno di un mese dopo l'annuncio di Nikon della sua nuova full-frame di punta, la D5 - si può vedere il nostro articolo qui.

Vediamo nel dettaglio le principali differenze con alcuni confronti tra la nuova Canon 1D X Mark II e la nuova Nikon D5 (etichetta Canon / Nikon quando vince una delle due).

In questa recensione, analizzeremo in profondità la versione 4.0 di Adobe Lightroom, noto software di sviluppo e gestione delle immagini, soprattutto RAW. Questa è una delle recensioni più complete disponibili sul Web e può anche essere utile come guida alle nuove funzionalità. Non parleremo solo del supporto a nuove fotocamere che è aggiunto ad ogni aggiornamento e la lista completa è disponibile sul sito Adobe.

Iniziamo!

La versine 3 di Adobe Lightroom porta molti interessanti miglioramenti rispetto alla 2, e in diversi casi assolutamente necessari.

Vediamoli tutti in dettaglio, modulo per modulo.

Generale

  • miglioramenti prestazionali, dato che Lightroom2 (LR2) era parecchio lento. Non si può dire che LR3 sia veloce come lo si vorrebbe, ma la navigazione nella libreria e la generazione delle preview è ora visibilmente più rapida. Gli interventi hanno anche riguardato i cataloghi con decine o migliaia di foto contenute, casi in cui le prestazioni non erano soddisfacenti per un processo di lavoro efficiente. Inoltre la cache può ora essere estesa fino a... 200 GB (sempre che si abbia questo spazio libero sul proprio hard disk...).

Oggi, il giorno dopo la Convention di Photoshop ad Orlando (Florida), Adobe ha rilasciato la beta 2 di Lightroom v3 che era prossima al termine del periodo di prova alla fine di aprile.

Curiosamente, ieri ci sono state un paio di fughe di notizie su questo aggiornamento: i siti DPReview e Adobe TV hanno pubblicato qualcosa per subito rimuovere le notizie, causando un dibattito sull'imminente annuncio.

Ecco le buone notizie:

  • supporto per i file video. FINALMENTE! Ho personalmente fatto qualche prova e non tutti i formati di file video sembrano essere supportati, specialmente MP4/H.264 che hanno diverse varianti ed è il formato che diventerà il più usato nei prossimi anni. Era un'aggiunta che non si poteva più procrastinare.

Canon ha annunciato una nuova reflex digitale di livello base: la EOS 550D, chiamata anche Rebel T2i negli Stati Uniti. E' un'evoluzione della 500D.

Vediamo le principali novità con i nostri commenti nello stile degli articoli LightPoint: